P.to Potenza Picena, Via Duca degli Abruzzi, 48
347 7500879

 

Onda d’urto per curare la cellulite

La cellulite è uno tra i problemi estetici, e non solo, più comuni e fastidiosi del corpo di una donna. Con un trattamento medico di fisioestetica si può risolvere questo problema.

 

Cos’è LA CELLULITE

Vediamo nel complesso cosa sia la cellulite, sicuramente possiamo affermare che uno dei problemi estetici più comuni nelle donne è la cellulite.

La cellulite non è altro che un’ infiammazione dei tessuti molli, un accumulo di tessuto adiposo sotto forma di noduli di grasso e tossine, che colpisce sia il derma e il tessuto sottocutaneo. Spesso si manifesta con irregolarità della pelle (la classica buccia d’arancia) e potrebbe essere associato anche a dolore, più o meno intenso a seconda della tipo di cellulite.

Cellulite

Ci sono molti trattamenti che promettono di sradicare o ridurre al minimo la cellulite, ma per quanto riguarda questo problema, uno dei rimedi più efficaci è rappresentato dalle onde d’urto.

Grazie al protocollo medico Niche, abbiamo degli ottimi risultati che puoi verificare a questo link.

La valutazione medica è totalmente gratuita e senza impegno e ti permetterà di avere un quadro generale completo e più consapevole del problema

 

 

Ridurre la cellulite con la terapia delle onde d’urto, cos’è il trattamento?

Per ridurre la cellulite si utilizzano le onde d’urto che vengono utilizzate anche per trattamenti medici e fisioterapici, quindi è una vera e propria terapia.

Sfrutta un’ onda acustica che può essere combinata con radiofrequenza o mesoterapia per un miglioramento più visibile.

Vengono utilizzate due “pistole”, la prima con una testa più piccola che il professionista, dopo aver applicato un gel conduttivo per ultrasuoni, fa scivolare direttamente sull’area da trattare per qualche minuto. Questa testa applica una percussione sui tessuti, provocando la rottura dei noduli di grasso dove si annida la cellulite, levigando la pelle in poche sedute a seconda di ogni caso. Inoltre questa percussione sulla pelle riattiva la circolazione il che dona l’elasticità e stimola la produzione di collagene.

La seconda testa è più ampia ed esegue un massaggio ad effetto drenante, con meno percussioni sulla pelle rispetto alla prima testa, ma comunque colpendo i tessuti sistematicamente. Questo drenaggio contribuirebbe ad eliminare le tossine dai tessuti.

Onda d'urto

 

PRENOTA LA TUA VALUTAZIONE MEDICA GRATUITA ORA!

PUOI CONTATTARCI ANCHE PER AVERE SOLO DELLE INFORMAZIONI

Post Correlati

Contattaci facilmente