P.to Potenza Picena, Via Duca degli Abruzzi, 65
347 7500879

RIABILITAZIONE PAVIMENTO PELVICO
Dott.ssa Martina Carpineti

Il pavimento pelvico (perineo) è la parte del corpo che chiude il bacino nella parte inferiore ed è composto da tessuto muscolare, fasce e legamenti che, come una rete, sorreggono gli organi che sono contenuti nella pelvi (vescica, utero, retto ecc.).

L’anatomia del pavimento pelvico è molto complessa, ma ancora più complesse sono le interazioni e le relazioni con gli altri distretti corporei. Il piano profondo del perineo, chiamato diaframma pelvico è in relazione con il diaframma respiratorio attraverso il peritoneo.

I due diaframmi possono contrarsi e rilassarsi influenzandosi l’un l’altro. Lo stato del diaframma pelvico, influenza tutta la persona. Le sue contratture provocano contrazione in tutto il corpo, il suo rilassamento invia al corpo il messaggio di rilassarsi.

Oltre che con il diaframma respiratorio, il perineo è connesso con gli occhi, la bocca, le labbra, la lingua.

Molti movimenti di parti del corpo non sono coscienti, ma strettamente legati alle nostre emozioni: la paura, lo stress, possono contrarre le pupille, serrare la mandibola come i muscoli del perineo.

Gli occhi, la bocca, la gola,il diaframma, il ventre, la pelvi, sono livelli in cui si possono formare dei veri e propri blocchi muscolari, quindi energetici.

  • Difficoltà ad interrompere il getto urinario
  • Perdere urina sotto sforzo (tosse, starnuto, corsa)
  • Avere dolore in vagina durante i rapporti
  • Sensazione di peso o instabilità nella zona prineale
  • Perdita di liquidi dopo immersione in acqua
  • Perdita di aria dalla vagina dopo esercizio fisico (ad esempio dopo
  • alcune posizione yoga)
  • Difficoltà nel trattenere un assorbente interno
  • Difficoltà nel trattenere gas o feci
  • Soffrire di emorroidi
  • Stitichezza nonostante un adeguato apporto di liquidi e una dieta ricca di fibre.

Se hai uno o più dei sintomi riportati qui sopra, hai una disfunzione del pavimento pelvico, per avere una diagnosi ed un adeguato piano di trattamento, ti consigliamo di rivolgerti sempre ad uno specialista del pavimento pelvico.

riabilitazione pavimento pelvico
Contattaci
Contattaci facilmente